Templates by BIGtheme NET

Eventi e Cultura

La Resurrezione restaurata protagonista ai mondiali di Russia 2018

L’affresco più bello del mondo partirà per Mosca, mentre resterà esposto al Museo Civico quello originale non restaurato Grande successo per il ritorno alla massima fruibilità de La Resurrezione di Piero della Francesca. La fine del lavoro di restauro, giusto in tempo per la Pasqua di Resurrezione, allieterà la primavera dei biturgensi anche se non porterà turismo nei mesi estivi. Grazie ad un accordo con il Cremlino, l’opera di Piero della Francesca rappresenterà l’Italia ai mondiali di Russia. L’Italia non potrà brillare nei campi di gioco, ma saprà farsi valere nei dodici stadi grazie a dodici opere d’arte e dell’ingegno italico, che verranno posizionate nell’ingresso principale di ogni impianto sportivo dei prossimi mondiali. L’opera più importante di Piero della Francesca è ...

Leggi Articolo »

Feste di Carnevale in Quaresima? Polemiche per la festa di MEAREVOLUTIO(NAE) al Teatro Dante

Dopo l’interrogazione consiliare del Partito Oscurantista, il Sindaco Cornioli sta valutando lo stop alla festa in maschera in programma venerdì 9 marzo Si scalda il dopo elezioni a Sansepolcro e l’attenzione dei partiti politici cittadini torna ai bisogni reali della gente. Con una dichiarazione a sorpresa, il capogruppo consiliare del Partito Oscurantista Giuntino Toni, a seguito di un ampio colloquio con il suo capo-capogruppo Alberto Bianchi, solleva la questione dell’opportunità dello svolgimento della Festa di Carnevale di MEAREVOLUTIO(NAE) in pieno periodo quaresimale. “Non è la prima volta che questa associazione di pervertiti, diversamente eterosessuali, diversamente italiani e soprattutto nullafacenti, si permette di scegliere una data per la loro festa nel periodo che la Santa Romana Chiesa dedica al pentimento e la ...

Leggi Articolo »

Venerdì sera Sansepolcro sbarcherà al Festival di Sanremo

Grazie al Presidente del Consiglio Comunale Lorenzo Moretti, la città di Piero della Francesca ospite al teatro Ariston nella serata dei duetti con i sosia dei cantanti Dopo il successo di Sereno Variabile si concretizza un ennesimo grande colpo di visibilità per la città di Sansepolcro. La somiglianza tra il noto politico locale Lorenzo Moretti e il celebre cantante Francesco Renga, permetterà alla città di Sansepolcro di avere uno spazio all’interno della serata dedicata ai duetti del Festival di San Remo 2018. Moretti è stato notato dal giornalista sportivo Ugo Russo, noto anche come sosia di Demis Roussus e cittadino onorario di Sansepolcro, ed inserito in una cover band composta dai principali sosia dei cantanti di successo europei. La cover ...

Leggi Articolo »

Per l’Epifania tutti i Magi del Mondo saranno a Sansepolcro

Dopo alcuni anni torna la simpatica iniziativa dell’Associazione Culturale “Amici di Melchiorre” Divennero famosi attraverso i Vangeli grazie ai quali conosciamo i loro cognomi, mentre i loro nomi ci sono arrivati dalla tradizione popolare e dai vari scritti apocrifi. Pochi sanno che solo due di loro venivano da oriente e per l’esattezza Gaspare Magi e Baldassare Magi. Il terzo di loro era invece originario di Sansepolcro e tuttora oggi un piacevole palazzo di Porta Romana porta il suo nome. Melchiorre Magi da Biturgia nacque a Sansepolcro circa 37 anni prima di Cristo e assieme ai due colleghi orientali si recò a Betlemme per rendere omaggio al neonato Gesù. Anni dopo tornò, decisamente anziano, e fondò assieme ai pellegrini Arcano ed ...

Leggi Articolo »

La salma di Lenin ed un reliquiario di Stalin esposti a Sansepolcro

Alla mostra per i 100 anni della rivoluzione russa presentato, tra molte critiche, il progetto del Mausoleo “Del Furia” Solennità, serietà, uno sguardo ottimistico verso un futuro di successi e glorie per il proletariato valtiberino, sono solo alcuni dei segnali percepiti nello sguardo del Sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli in occasione della inaugurazione della Mostra “Cento anni di Rivoluzione” a Palazzo Pretorio di Sansepolcro. Il Comitato Centrale della cellula valtiberina del Partito Comunista dell’Unione Sovietica esprime massima gratitudine al Primo Cittadino che, nonostante appartenga alle classi sociali “borghesi”, ha ritenuto giusto tagliare personalmente il nastro rosso e tricolore inaugurale della mostra. Alla fine della cerimonia inaugurale, alla vista della trecentesima bandiera rossa con falce e martello, il Sindaco Cornioli ha ...

Leggi Articolo »

Dopo quindici anni chiude l’esperienza di Kilowatt

Dalle ceneri della rassegna teatrale nasce un nuovo e ricco progetto: Megawatt Valtiberina Si chiude un ciclo, finisce un’era, forse cesseranno le polemiche estive che, su segnalazione di centinaia di cittadini che hanno scritto anche alla nostra redazione, hanno caratterizzato il Festival di teatro Kilowatt. “Il dibattito estivo sull’utilità o meno di questa rassegna teatrale termina qui”, ha dichiarato l’Assessore alla cultura, alle nuove religioni, alle false idolatrie e ai riti orientali Gabriele Marconcini, che ai microfoni di “Plutone Informa” ha affermato che “il nuovo finanziamento europeo e il riconoscimento di Kilowatt patrimonio Unesco aiuteranno ad avere più risorse e a pacificare gli animi in città”. Il nuovo progetto “Megawatt” è stato presentato ufficialmente dal Patron Luca Ricci, dal Direttore ...

Leggi Articolo »

Il gruppo “Partito Democratico”, vince il Carnevale 2017

Unanime il giudizio della giuria popolare. Perfetto il travestimento da partito politico unito.  Non ci sono stati dubbi nell’assegnare il premio per il miglior costume alla festa di carnevale svoltasi nelle strade cittadine di Sansepolcro. Fin da subito si è compreso come la vittoria sarebbe stata un testa a testa tra due gruppi molto popolari in città: Il Partito Democratico travestito da partito politico e la testata Plutone Informa travestita da redazione giornalistica. I primi l’hanno spuntata con un distacco altissimo sul resto dei partecipanti, così lasciano intendere le numerose mail giunte in redazione. Terzo gradino del Podio per un delusissimo Sindaco Mauro Cornioli assieme alla locale sezione dell’Agesci travestiti da Donald Trump e nuovo governo americano impegnati a costruire muri ...

Leggi Articolo »

Spostata la Pasqua a Sansepolcro per non sovrapporre i due carnevali valtiberini

Decisione sofferta e tesa ad evitare una nuova battaglia di Anghiari Con l’ordinanza numero 12/2017 il Sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli ha spostato avanti di una settimana la Santa Pasqua. Di conseguenza nella città di Piero della Francesca, Cristo risorgerà il 23 aprile (e non il 16 come nel resto del mondo cattolico) dando vita ad un insolito “ponte” nel quale convergeranno feste civili e religiose. A monte della discutibile scelta, avallata anche dalla Diocesi di Arezzo, Cortona e Sansepolcro, la saggezza di evitare il sovrapporsi delle feste di Carnevale ad Anghiari e Sansepolcro. In questo modo non si sovrapporranno neppure le due Pasque permettendo a tutti di poter festeggiare due volte in pochi giorni la solenne celebrazione religiosa. Nessuna famiglia ...

Leggi Articolo »

Polemiche a Monterchi: la testa del David primo pezzo di un Voltron gigante

Il capoccione del David andrà a comporre un maxi collage di dodici metri Chi lo apprezza sostiene che arricchisca il paese e che sia un bella opera d’arte, i detrattori lo chiamano invece “Chiorbone” e non ne concepiscono, fra le altre, il contesto e la collocazione; fatto sta che la testa del David di Michelangelo a Monterchi suscita da mesi aspre polemiche. Speriamo che la notizia non ne partorisca di ulteriori, ma siamo venuti a sapere che la copia del capolavoro michelangiolesco non sarebbe l’unica scultura a venire esposta nel giardino del museo della Madonna del Parto. Secondo un concorso di idee indetto dalla “AAAA” ovvero Associazione Amici dell’Arte Aretina, il nobile capoccione dell’eroe biblico, mirabilmente scolpito in originale dal ...

Leggi Articolo »

Sansepolcro, la Madonna della Misericordia installata al centro della nuova rotatoria

Dopo i 35 giorni di trasferta a Milano, il ritorno a casa della Madonna della Misericordia di Piero della Francesca è subito condito da una nuova ondata di polemiche. Una pioggia di dissensi e critiche, se possibile, più aspre delle precedenti. D’altronde, cos’altro può succedere nel momento in cui il malcontento per la momentanea assenza del noto dipinto va a sommarsi alla rabbia degli automobilisti per quella che negli ultimi tempi è stata ribattezzata la “Rotonda della Misericordia”? Per un tragico scherzo del destino, infatti, gli attuali governanti della città di Piero si sono accorti solo oggi di una microscopica clausola nascosta all’interno del progetto che include l’installazione al centro della rotatoria della pala centrale del celeberrimo Polittico pierfrancescano una ...

Leggi Articolo »