Templates by BIGtheme NET

Notizie

Clinton o Trump? A sorpresa vince Cornioli!

+++ BREAKING NEWS +++ Nessuno lo pronosticava, ma noi in fondo ci speravamo. Il Gran Mogol Mauro Cornoli, in slang americano “Big Mauro”, stravince le elezioni americane con 290 grandi elettori conquistati. Sono 26 gli Stati dell’Unione che hanno detto “yes” al cambiamento e indicando Maurone come il salvatore del Paese. Dopo la netta vittoria con Frullani, anche gli amatissimi candidati Clinton e Trump hanno dovuto cedere il passo all’ascesa sfrenata del sindacone del Borgo. (notizia in aggiornamento…)

Leggi Articolo »

Sicurezza, i profughi di Sansepolcro al servizio della città

L’Assessore Marzi illustra il nuovo piano della sicurezza con il ruolo chiave di sorveglianza affidato ai profughi novelli ascari. Dopo il primo gruppo di africani destinati ad occuparsi dei lavori di manutenzione entrano in servizio quattordici nuovi profughi aggregati alla polizia municipale con compiti di controllo del territorio. La Brigata velocipetizzata “Menelik”, composta da 6 ragazzi di origine eritrea e il plotone di fanteria “Adua” con 8 etiopi, si occuperanno in prima persona di sorvegliare nelle ore notturne i quartieri del Melello e delle Forche. Grazie al mimetismo naturale, questi moderni “ascari” serviranno sia come dissuasori, che come sorveglianti attivi destinati a prevenire furti. Nelle ore diurne, con turni regolari, saranno destinati alla scorta personale dell’Assessore alla sicurezza e alla ...

Leggi Articolo »

Farsi i cazzi degli altri fa campare fino a cent’anni. Lo dice la scienza

“Se cent’anni vuoi campare, i cazzi tuoi ti devi fare!” A smentire questo celebre detto è il Centro Studi dell’Università de Mej Ko Yoni, in Corea del Sud. Negli ultimi dieci anni, i ricercatori avrebbero infatti esaminato un campione di 15 esperti impiccioni del Web constatando come il loro stato generale di salute, anno dopo anno, vada progressivamente migliorando. “Raggiungere i cento anni di vita non sarà più un’impresa per pochi – assicura il portavoce del centro ricerche, il dott. Lyn Pee Chon – Il consiglio che diamo è dunque quello di osservare sempre e comunque tutto quello che fanno le persone intorno a voi: dal locale scelto per il selfie dell’aperitivo al codice della carta d’imbarco del volo per ...

Leggi Articolo »

“Congiura nazi-vegana dietro i terremoti di Norcia e Amatrice”: il Web grida al complotto

Sospetti sui pericolosi vegani nemici giurati di Norcina ed Amatriciana Dopo le scoperte sulla fondatezza delle teorie sulle magnitudo falsate, sulle scie chimiche e sulle capacità della Nato nel provocare disastri naturali, ecco emergere una nuova e sconcertante verità da relazionare con il terribile sisma che ha colpito il centro Italia. I principali movimenti vegani, guidati dai santoni Hydargos, Gandal e Zuril, da sempre sono attivi per conquistare il pianeta Terra con le loro culture di rispetto per le bestie ed i loro derivati. Fin dai tempi di Re Vega, questa comunità di origine aliena cercò più volte di attaccare la terra con armi sofisticate, ma puntualmente furono respinti da Actarus e soci. Oggi che il celebre pilota di Goldrake ...

Leggi Articolo »

Sente il terremoto ma non lo scrive su Facebook: 25enne denunciato

Un fattaccio si aggiunge alla già delicata situazione tettonica che grava sulle popolazioni del Centro Italia. Pare che durante la sera del 26 ottobre A.D.R., queste le sue iniziali, un giovane elettricista di Fraccano, abbia effettivamente percepito le scosse del terremoto marchigiano ma non si sia prodigato di diffondere il suo responso geologico via social, scatenando il sospetto dell’intera comunità tiberina. I primi segnali di comportamento dubbio del giovane risalgono ai minuti susseguenti la prima scossa, periodo nel quale ADR, invece di esprimere i suoi sentimenti di paura o semplicemente di disdegno verso chi manifesta sentimenti di paura, ha continuato imperterrito a pubblicare sulla sua bacheca alcuni video della pagina ‘Roba Da Elettricisti’. Il losco comportamento non è passato inosservato ...

Leggi Articolo »

Sansepolcro, l’Assessore Marconcini sarà esposto a Milano in occasione delle feste natalizie

La vera storia dello scambio di opere tra Milano e Sansepolcro. Il ruolo marginale della Madonna della Misericordia. Decisamente molto lo spazio dedicato dalla stampa locale al trasferimento della Madonna della Misericordia a Milano e il relativo scambio di opere in programma per il prossimo dicembre. Duole dire che nessuno dei capaci colleghi giornalisti abbia colto il vero succo dell’accordo concluso dall’amministrazione biturgense. Nei protocolli firmati dai Sindaci Sala e Maurone, si accenna alla collocazione della Madonna della Misericordia a Palazzo Marino in cambio del posizionamento del Quarto Stato di Pellizza da Volpedo presso l’ex chiesa della Madonna della Misericordia. Tutto questo è senza dubbio degno di nota e polemica, ma il vero motivo dell’interessamento della città di Milano a ...

Leggi Articolo »

Scandalo in Valtiberina: allevamento locale sorpreso a produrre lombo sott’olio di palma

Una nuova lobby dell’olio di palma opera in Valtiberina. Una ristretta ma potente cerchia di aziende ha infatti investito svariati milioni di euro in campagne pubblicitarie per cercare di convincere i consumatori che l’olio tropicale non distrugge le foreste e non fa male alla salute. Il risultato di questa nuova strategia, secondo i test clinici dell’Istituto di Ricerca “Magno Suidi”, è che il business dell’olio di palma è tornato drammaticamente a livelli di guardia, arrivando persino a colpire uno dei principali prodotti di punta della terra valtiberina: il maiale sott’olio. Una nota (ma non troppo) azienda produttrice di insaccati e prodotti maialosi è stata infatti sorpresa a fornire alle macellerie e botteghe di zona dei prodotti contenenti ingenti dosi di ...

Leggi Articolo »

Sestino, un gruppo di persone dal nome Simone si fa avanti per i diritti d’autore sul Sasso

Ieri mattina alcuni rappresentanti e il legale dell’ AIS “Associazione Italiana Simoni”, si sono presentati davanti al municipio di Sestino per chiedere chiarezza e che vengano legalmente riconosciuti i diritti sull’utilizzo del loro nome. Ad una nostra richiesta di poter rilasciare alcune dichiarazioni e farci capire meglio la questione, Simone Simonicchi, presidente dell’ associazione, non si è tirato indietro:  “Sono troppi anni che il nostro nome viene utilizzato in svariati contesti senza che ci venga riconosciuto alcun diritto. Assieme all’ avvocato Ruggero De Simone abbiamo quindi pensato di intentare un’azione legale per ottenere almeno un piccolo beneficio dal nome che portiamo. Ma si rende conto cosa vuol dire sentire persone che ti chiedono di “buttare in aria le mani e poi farle ...

Leggi Articolo »

Sventolare le loffe sotto le coperte allunga la vita. Lo dice la scienza

È proprio il caso di dire “Una scoreggia allunga la vita”! Da uno studio effettuato dai più rinomati mangiatori di fagioli del Centro Italia è emerso che i delicati profumi emessi dal nostro orifizio anale portano immensi benefici al sistema nervoso, oltre ovviamente agli innegabili piaceri per i nostri recettori olfattivi. La ricerca, in particolare, ha riscontrato un sensibile quantitativo di benefici dal simpatico e bistrattato gesto di espellere gas silenziosamente sotto le coperte (le cosiddette ‘loffe’) per poi sventolarle in modo da far confluire l’aroma nelle nostre narici. Dunque è ufficiale: respirare il tanfo di culo fa bene alla salute. invitiamo i nostri lettori a provare di persona gli effetti benefici di questa terapia dopo una bella piada salsiccia ...

Leggi Articolo »

Caprese, sanguinosa guerra tra bande per il controllo di una fungaia

Ammonta a 4 feriti gravi, di cui uno ricoverato in codice verde, il pesantissimo bilancio della maxi guerra tra bande avvenuta all’alba di domenica 18 settembre nei boschi di Caprese Michelangelo. Durante la consueta scarpinata mattutina, la locale gang di cercatori di funghi “Capraccia Warriors” avrebbe sorpreso alcuni membri della banda pievana “Los Prugnolos”, acerrimi rivali di vallata, nei pressi di una segretissima ed esclusiva fungaia della quale i caprociani rivendicavano la proprietà. Dalle minacce alle lame il passo è stato ovviamente breve. La discussione tra le due bande è infatti degenerata in tagli e lancio di panieri che hanno costretto le forze dell’ordine a sguinzagliare dieci cinghiali per sedare i bollenti spiriti. Tutti i presenti sono stati tratti in arresto ...

Leggi Articolo »