Templates by BIGtheme NET

Notizie

Cortona: 9 giorni di concerti in centro. Le proteste dei cittadini di Sansepolcro

CORTONA – E’ iniziata domenica scorsa, a Cortona, l’edizione 2014 del Mix Festival, rassegna che ogni anno chiama ospiti di caratura internazionale a pochi passi dalle nostre terre. Nove giorni di eventi, dal 26 luglio al 3 agosto, che hanno già portato nelle vie del centro cortonese un notevole viavai di visitatori grazie alle fantastiche esibizioni live di artisti del calibro di Steve Hackett e E-Street Band. Eppure, anche in questo suggestivo angolo di Toscana, non sono mancati i dissensi e le polemiche. A lanciarle sono stati i residenti del centro storico di Sansepolcro, per niente soddisfatti del livello dei decibel e della mancanza di una qualsivoglia regolamentazione dei numerosi eventi che si svolgono entro un raggio di 100 chilometri ...

Leggi Articolo »

Calciomercato, Vidal shock: “Voglio solo il Piosina”

TORINO – Clamoroso colpo di scena nella telenovela di mercato tra la Juventus e Arturo Vidal. Dopo aver rifiutato le ripetute avances del Manchester United, pronto a garantirgli un maxi-ingaggio e un ruolo da protagonista nel maxi-progetto targato Van Gaal, il fuoriclasse bianconero si sarebbe confessato ai microfoni di un noto programma radiofonico brasiliano esternando le sue reali intenzioni. “Voglio essere ceduto al Piosina – ha commentato il centrocampista cileno – se non ci saranno sorprese, sarà la squadra in cui giocherò nella prossima stagione”. Vidal ha spiegato inoltre le motivazioni che lo avrebbero portato a scegliere questa destinazione: “Ho sempre sognato di indossare quella maglia, ma ci sono tanti altri fattori che ti portano a prendere una decisione del genere. Niente, ...

Leggi Articolo »

Balze, escursionista rinviene in un casolare le carte della Zingara Cloris

BALZE DI VERGHERETO (FC) – E’ in un vecchio casolare diroccato sui boschi delle Balze, nel cuore dell’Appennino Tosco-Romagnolo, che un escursionista di Stoccarda ha clamorosamente rinvenuto le carte della ‘Zingara’ Cloris Brosca, reperto televisivo unico che gli esperti giudicavano scomparso e oramai introvabile dal lontano 1999. Gli scienziati hanno quindi analizzato a fondo i tarocchi verificandone l’autenticità anche grazie al test del carbonio-14. Al momento della scoperta, il mazzo presentava tutte le principali figure tipiche del gioco-principe della prima serata di RaiUno: dall’Impiccato all’Eremita, dall’Imperatrice alla celebre Luna Nera. Secondo i cittadini del posto, si tratterebbe dell’evento più importante mai accaduto nella ridente località turistica dai tempi dell’apparizione Mariana del 17 luglio 1494 nell’allora impervia e quasi disabitata frazione ...

Leggi Articolo »

E45, scoperta in una buca la tana del Bianconiglio

VERGHERETO – Sensazionale scoperta sulla E45. Una vera e propria tana sotterranea riconducibile ai cartoni animati Disney è stata scoperta sulla superstrada da un gruppo di operai che stavano effettuando una serie di carotaggi sul tratto compreso tra Valsavignone e Bagno di Romagna. Secondo i primi rilievi fatti da un team di archeologi e cartoonist incaricati dalla Sovraintendenza il tunnel, profondo alcune decine di metri, è stato sapientemente realizzato all’interno di uno dei pilastri del viadotto così da sfruttare il prezioso involucro in cemento per le stagioni più fredde. Dai primi rilevamenti al carbonio si può dire con certezza che il covo sia stato per anni la tana del celeberrimo Bianconiglio, personaggio di spicco dell’universo disneyano che era solito utilizzare ...

Leggi Articolo »

Sansepolcro, cittadini in rivolta per i pochi rifiuti: “Ridateci le Fiere”

SANSEPOLCRO – “Queste cose a Sansepolcro non le vogliamo più vedere. Vogliamo più cartacce!”. E’ grande l’indignazione tra i cittadini biturgensi per l’ennesimo scandalo nel centro storico del Borgo. Anche nel week-end appena trascorso, infatti, gli appassionati di fotodegrado della città pierfrancescana non sono riusciti ad immortalare le consuete sparatorie, scippi e uccisioni tipici della movida biturgense dovendosi dunque accontentare di qualche misera cartaccia abbandonata sugli scalini dopo piazza. “E’ stata più dura del previsto – precisano alcuni degrado amatori – eravamo in cerca di ecoterroristi e stupratori seriali, ma in giro c’erano solo tre cartacce del fornaio e un par de bricchini d’estatè. Tuttavia alla fine siamo riusciti anche stavolta a sollevare il polverone”. Vista la scarsità di eventi ...

Leggi Articolo »

“No ma falle du gocce!”, in Valtiberina sfiorati gli 8 milioni di post sul maltempo

VALTIBERINA – L’estate non decolla, ma la Valtiberina può consolarsi per l’incredibile traguardo raggiunto in questi giorni grazie ai profili facebook dei suoi abitanti. Comprendendo infatti tutti i vari comuni tra Toscana e Umbria, gli utenti dell’Alta Valle del Tevere hanno sfiorato la cifra record di 7 milioni e 830mila post e status sulla drammatica furia metereologica degli ultimi giorni. Per chi ancora non lo sapesse, fino ad oggi il tempo è stato brutto a causa della pioggia e delle temperature basse in un mese in cui, sempre per chi non lo sapesse, di solito è sempre caldo afoso. La top 3 dei post più gettonati “No ma falle du gocce” – 907.433 preferenze “Il prossimo che se lamenta del ...

Leggi Articolo »

Pieve Santo Stefano sotto shock: avvistato in centro turista olandese

PIEVE SANTO STEFANO (AR) – Sembrava un tranquillo giovedì sera come tanti nella centrale piazza Santo Stefano ,detta anche “della Collegiata”. I bambini, ormai affrancati dagli impegni scolastici, correvano felici e rimbalzavano palloni, gli anziani intenti a giocare a briscola, imprecavano, i giovanotti si pavoneggiavano davanti alle ragazzette raccontando le loro gesta alla briglia sul Tevere, quando, all’ improvviso, una strana figura ha fatto la sua apparizione dallo slargo delle Logge del Grano che immette nella piazza dedicata al protomartire di origine ebraica. Le prime a notarla sono state due signore a passeggio che, prese da fredda sudorazione, pare si siano portate le mani al volto lasciando cadere i coni gelato appena comprati e iniziando ad urlare. L’urlo ha attirato ...

Leggi Articolo »

In Valtiberina i Campionati Europei di Corsa con Barile in Fiamme

VALTIBERINA – L’Alta Valle del Tevere sempre più capitale dello sport. Dalla resurrezione dell’ormai fallito Borgo Calcio al ritorno del Città Castello, dalla Serie A1 di volley alle emozioni dello Spino, dalle arti marziali al podismo e molto altro ancora. Oggi l’incredibile notizia secondo cui le terre di Piero della Francesca e Burri sarebbero state designate come location ideale per una secolare rassegna sportiva di portata internazionale: i Campionati Europei di Corsa con Barile in Fiamme. L’evento si articolerà in una prima fase a gironi (4 gruppi) e una seconda ad eliminazione diretta. Ogni girone sarà composto da 3 rappresentative che potranno schierare un max di 5 corridori. Le prime classificate di ciascun girone andranno a sfidarsi nella fase eliminatoria ...

Leggi Articolo »

Nuova ordinanza anti-movida a Sansepolcro, il consumo di alcolici sarà permesso solo su Urano

Ad una sola settimana dalla sua entrata in vigore, la celebre ordinanza estiva anti-movida di Sansepolcro torna a far discutere tra i cittadini biturgensi. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, le potenti lobby del centro storico pierfrancescano, per niente soddisfatte delle prescrizioni e sanzioni presenti nel provvedimento attuale, avrebbero esercitato nuove pressioni sull’amministrazione comunale portandola ad apportare importanti modifiche nel testo dell’ordinanza stessa che, nei prossimi giorni, verrà nuovamente distribuita ai vari locali pubblici nella sua versione riveduta e corretta. “La nuova ordinanza – si legge nel testo – stabilisce che agli esercizi dedicati alla somministrazione di alimenti e bevande, ai quali resterà tuttavia concessa la possibilità di tenere aperto h24 con facoltà di saltare il turno di riposo, sia proibita la ...

Leggi Articolo »

Afra da record, dieci anni senza neanche una rotoballa giù per il Cadutone

SANSEPOLCRO – “Manco un rullo de fieno buttato nel Cadutone da quasi 10 anni”. E’ grande la soddisfazione tra i contadini e residenti della zona Montagna/Montecasale per il record appena raggiunto dal torrente Afra, dove negli anni i bagnanti hanno dovuto più volte ricevuto la più o meno sgradita visita di rotoballe in corsa dai vicini greppi. Il record è stato regolarmente verificato dai giudici del Guinness dei Primati ed ora è stato confermato ufficialmente. Notizia segnalata da Andrea

Leggi Articolo »