Templates by BIGtheme NET

Notizie

Capodanno 2015 in Valtiberina, tutti gli eventi

Arrivati a questo punto dell’anno, vi sarete già posti o [avrete già posto ai vostri amici (o i vostri amici avranno già posto a voi)] la fatidica domanda: cosa fare per la sera dell’ultimo dell’anno? Fatidica domanda che spesso carica di ansia e aspettative il giorno di San Silvestro, salvo poi risolversi in iniziative deludenti o nella solita sbornia stellare. Fortunatamente stavolta ci saranno molti eventi tra cui scegliere per salutare il nuovo anno tra una fetta di cotechino e l’altra: A Sansepolcro avremo la RIEVOCAZIONE STORICA DEL CAPODANNO 2014. Proprio come in quel magico 31 Dicembre del 2013, la serata danzante in Piazza Torre di Berta sarà allietata dalla musica dei Sesto Senso, che riproporranno fedelmente anche il repertorio ...

Leggi Articolo »

Politica, il “Pagellone” 2014 dello Zozzo

Sulla scia della (permetteteci il termine) STUPENDA rubrica di un noto mègazin altotiberino locale letto in tutto l’alto altotevere savio dell’alta valle toscana, anche Lo Zozzo ha stilato le sue PAGELLONE POLITICHE per l’anno 2014. Proprio come i nostri illustri colleghe, come detto principali muse ispiratrici del post, anche noi teniamo a dire che “I politici dovrebbero di tanto in tanto farsi una sana risata ed essere meno permalosi!”. Ecco quindi i voti ricevuti in redazione per alcuni (ahinoi, non tutti) amministratori di spicco, politici e personaggi influenti della Valtiberina! Buona lettura e, come disse un comico di zona, BUTTIAMOLA IN SATIRA!   DANIELA FRULLANI Taglio del nastro: 8 Parcheggio a pagamento 9 Mandati da sindaco in due comuni diversi: ...

Leggi Articolo »

Montedoglio, stanziati 80mila euro per la ripulitura della scritta “COGEFAR”

Finalmente entro pochi mesi si inizierà a metter mano ai lavori di risistemazione della diga di Montedoglio. In programma però nessun intervento strutturale sul muro scolmatore che andò distrutto il 29 dicembre 2010, bensì un’ opera di ripulitura della superficie del cosidetto muro nord della diga medesima, quello che, per intenderci, è rivolto verso l’ invaso stesso. Qui, dai primi anni ’80 sino al compimento dell’opera, è stata visibile la gigantesca scritta COGEFAR, ditta appaltatrice dei lavori e oggi meglio conosciuta col nome di Salini Impregilo, leader mondiale nella realizzazione di grandi infrastrutture complesse.  Come si è giunti a questo intervento, che non eliminerà di certo i gravi problemi strutturali della diga, ma avrà solamente lo scopo di migliorarne l’ ...

Leggi Articolo »

L’Oroscopo 2015 dello Zozzo, a cura di Paulen J. Fox

ARIETE Il 2015 sarà il prossimo anno. Festeggiatelo in tanti, con i vostri amici, dentro una stanza, con le finestre sigillate e una stufa accesa che perde monossido di carbonio. Il primo dell’anno sarà più difficile del solito alzarsi, quindi non esagerate con gli alcolici. Pizza consigliata: scamorza affumicata e speck. TORO Dal maschio del bovino fino all’ apostrofazione virile durante la sagra dell’ ocio il passo è breve. Siete grevi e triviali, con un rutto al sapor di ciaramiglia potreste spazzare il piantito della canonica. Ciò però non vi provoca vergogna e il 2015 non vi fermerà dal giudicare il prossimo e dar la colpa dei problemi di questa nazione, come farebbe un Salvini qualunque, ai negri! Pizza consigliata: cipolla ...

Leggi Articolo »

AAA Re Magi cercasi: bando pubblico per 3 figuranti al presepe di Volterrano

Su richiesta della Pro Loco di Volterrano, ridente e piacevole località nel comune di Città di Castello, il Centro per l’Impiego tifernate ha attivato la selezione di tre cittadini di sesso maschile, maggiorenni e di origine extracomuniataria per tre ruoli nel presepe vivente di Volterrano. L’impegno lavorativo sarà unicamente per i giorni dal 4 gennaio al 11 dello stesso mese. La graduatoria rimarrà in vigore per 5 anni con la possibilità di essere collocati “in mobilità” e partecipare ad altri presepi umbri negli anni prossimi o di interpretare i “cattivi” nelle celebrazioni pasquali. La domanda dovrà essere indirizzata al Comune di Città di Castello entro e non oltre il 31 dicembre (fa fede il timbro postale) e la selezione sarà ...

Leggi Articolo »

Scarta il fante su un piatto da 3 euro: partita a Bestia finisce in rissa

SANSEPOLCRO – Doveva essere una di quelle tranquille serate a casa di amici tipiche del periodo natalizio: una fetta di panettone, un bicchiere di amarone, quattro chiacchiere e qualche gioco in compagnia. Ed è proprio a causa di un gioco, la tanto celebre e acclamata “Bestia”, che ieri sera una pattuglia del 112 è dovuta intervenire tempestivamente per sedare gli animi in un cascinale della frazione Trebbio, a Sansepolcro. Protagonisti della vicenda, un gruppo di otto amici riunitisi per ‘investire’ le proprie tredicesime sul gioco di carte più crudele del Natale. Tra una ‘bussata’ e l’altra, con vincite più o meno ingenti e combinazioni di carte spesso curiose, la serata è proseguita senza intoppi fino alle 00,45, quando qualcosa è ...

Leggi Articolo »

Terremoto in Valtiberina: “La colpa è degli extracomunitari”

Scottanti rivelazioni sull’evento che nelle ultime ore è impazzato per i social network: la colpa del recente terremoto in Valtiberina, secondo alcune fonti, sarebbe infatti dei rifugiati politici arrivati a Badia Prataglia negli ultimi mesi che, partiti ad orde verso il capoluogo biturgense, avrebbero col loro incamminarsi creato un sisma di magnitudo 3.6. “Avevamo redarguito le istituzioni al riguardo” ha commentato Fabio Concato, rappresentante del gruppo estremista paramilitare Gli amici di Grisù “e non ci hanno ascoltato. Questo è il risultato, che stiano a casa quei negri, loro e il loro terremoto. Speriamo soltanto che non sia uno sciame sismico e che non abbiamo fatto il nido, sennò altro che calabroni”. Intanto il Sismi in una nota ufficiale ha dichiarato ...

Leggi Articolo »

Nuove Acque: da gennaio clamorose offerte ai cittadini. Il tariffario 2015

Fine della tariffa unica e doppio rubinetto, il gestore unico sceglie la modernità in vista della fine del monopolio. Dopo soli quindici anni di monopolio incontrastato e alle luce di un referendum popolare che obbligherà lo Stato a riprendersi in mano il servizio idrico, Nuove Acque lancia la sua strategia a medio termine per riconquistare la fiducia del consumatore. Di seguito elenchiamo brevemente le principali innovazioni tariffarie annunciate da Frank Schwarzwasser, Direttore Finanziario di Nuove Acque, recentemente premiato con il prestigioso Collare di Mario e Luigi Bros da parte dell’Accademia degli Umidi di Firenze. Tariffa you and me: La tariffa prevede la possibilità di individuare un rubinetto preferito o un elettrodomestico di riferimento sul quale verrà applicata la possibilità di ...

Leggi Articolo »

Crisi, le aziende di Sansepolcro si reinventano sexy shop

Dalle storiche aziende del territorio alla ormai ex-filiale MPS: ecco come le attività in crisi si reinventano nel settore a luci rosse Ci avviciniamo alla fine di questo 2014 nero per l’economia locale, nel quale la città di Sansepolcro ha perso alcune importanti attività e decine di posti di lavoro. Il 2015 vedrà però il rilancio di queste  imprese storiche del territorio con nuovi brand e un orientamento commerciale rinnovato, con la consulenza esterna della società per azioni lombarda Menegazzo InMerData, leader nel settore delle indagini di mercato. Una celebre ditta tessile locale lancerà per la prossima stagione Primavera/Estate la linea COSE DI ANAL, sviluppata in un apposito laboratorio presidiato dal Dottor Barone Amelio Ragadi di Postobuio, che ci spiega: “Al ...

Leggi Articolo »

San Giustino: nasce il Premio Magda Goebbels. Ecco i candidati

L’attenzione verso i bambini è il tema dell’importante riconoscimento che sarà assegnato annualmente dalla Fondazione in memoria della coraggiosa tedesca. Presentate le candidature al prestigioso Premio. Affollata conferenza stampa sabato scorso presso la centralissima sede della Fondazione Magda Goebbels, nei locali messi a disposizione nelle prestigiose sale del Castello Bufalini a San Giustino. Con il patrocinio del comune alto tiberino e dell’Arcidiocesi sono state comunicate le cinquine della prima edizione del premio dedicato alla memoria della signora Magda, considerata in modo unanime encomiabile esempio di amore verso l’infanzia. Il premio istituito si differenzia da quello molto noto ed intitolato a Maria Montessori per l’attenzione verso i premiati che non saranno soggetti facenti parte del mondo educativo, ma prevalentemente non professionisti ...

Leggi Articolo »