Templates by BIGtheme NET

Nuova rivelazione dei Terrapiattisti: il Pd esiste

Governa l’Italia, la Toscana, la Provincia di Arezzo e i sette comuni della Valtiberina

Fate girare la notizia prima che la cancellino da internet!1 Tra le teorie cospirazioniste che circolano in rete e creando dubbi e interrogativi sulle certezze che molti avevano dato per acquisite, quasi come dogmi, si sta facendo strada una nuova e sconvolgente ipotesi.

Non si tratta della conferma o meno dell’esistenza dei dinosauri o se l’uomo sia mai andato sulla Luna, ma ci sono presunti esperti che hanno le prove dell’esistenza del Partito Democratico.

Nel recente convegno svoltosi presto il Patriarcato Ortodosso di Anghiari, ha fatto scalpore l’intervento del Professor Andreoni che ha dimostrato, usando il teorema sulle successioni di Fibonacci al contrario, l’esistenza del Partito Democratico affermando che governa in Italia, Toscana, Provincia di Arezzo e anche in tutti i comuni della vallata.

Davanti a queste affermazioni apparse come deliranti, il Professor Andreoni ha mostrato numeri concreti relativi al caso di Sansepolcro. Ed ecco saltare fuori che esisterebbero 146 partecipanti alle recenti primarie per la Segreteria Regionale toscana, ma anche i circa 100 iscritti al locale circolo e oltre 500 “like” nel social network più importante. In tutti e tre i casi i numeri in questione non sarebbero numeri primi! Questo è fondamentale per la dimostrazione dell’esistenza del Partito Democratico!

Quindi l’apparente assenza del Pd dal dibattito politico locale e nazionale sarebbe solo una strategia dei cospirazionisti intenzionati a far percepire all’opinione pubblica la non esistenza di quello che un tempo era il partito che è arrivato più volte a governare nello stesso momento Stato, Regione, Provincia e la grande maggioranza dei comuni locali.

Falko Weisspflog

Pluridecorato saltatore di sci tedesco orientale di origine sassone. Campione nazionale e bronzo mondiale nel 1978. In seguito al ritiro dalle competizioni internazionali e dopo un breve soggiorno viennese sceglie Ponte Molino Baffoni per una vita dedicata all'eremitaggio ed al pentimento.