Templates by BIGtheme NET

Funzionario Unesco si sbronza e nomina le ex-Poste di Sansepolcro Patrimonio dell’Umanità

Un edificio sobrio, grazioso e assolutamente in linea con lo stile moderno e ‘minimal’ tipico del centro storico biturgense.
La bellezza dell’edifico ex-Poste, oggi sede dell’Informagiovani di Sansepolcro, non è passata inosservata neppure tra i vertici dell’Unesco.La massima autorità mondiale per la salvaguardia dei beni culturali e ambientali non ci ha pensato su due volte a inserire la struttura ubicata in via Giovanni Buitoni tra i 51 (da oggi 52) siti italiani facenti parte dell’esclusiva lista del Patrimonio dell’Umanità.

L’ufficializzazione del provvedimento è arrivata nel corso di un’affollatissima conferenza stampa tenutasi venerdì notte all’1:35 AM fuori dal pubbino e indetta in quattro e quattr’otto dal rappresentante Unesco Carlsberg Tennent’s, di passaggio nel capoluogo biturgense. “L’intuizione l’ho avuta poco fa, sdraiata la quarta doppio malto – ha commentato il funzionario britannico – un simile capolavoro edilizio, così unico e raro, non può non essere tutelato dalla nostra organizzazione. Ora vogliate scusarmi ma è giunta per me l’ora di cambiare l’acqua al merlo”.

Melissa Zotezio

Avatar
Farneticante millantatore dal 1988.