Templates by BIGtheme NET

Una statua di Hello Kitty sulla rotonda di Porta del Ponte

SANSEPOLCRO – In una pomposa conferenza stampa congiunta svoltasi a Palazzo delle Laudi, con la partecipazione dell’Assessore al commercio Chiara Andreini e del nuovo responsabile della Pubblica Istruzione Gianni Chiasserini, è stata annunciata la candidatura di Sansepolcro a rappresentare la Repubblica Italiana alle celebrazioni per il quarantesimo compleanno di Hello Kitty. Purtroppo, l’ipotesi che fosse proprio la Valtiberina ad ospitare il prestigioso anniversario è tramontata definitivamente, e la celebre gattina verrà festeggiata presso il Palazzo di Vetro a New York, sede della Nazioni Unite. Tuttavia, in questa occasione il rappresentante di una città per ognuno dei 191 stati del mondo potrà incontrare la ormai quarantenne Hello Kitty, cui perfino l’Osservatore Romano ha recentemente dedicato una prima pagina per l’esempio di indiscussa moralità da sempre rappresentato dal personaggio.

“Sansepolcro ha le carte in regola per rappresentare l’Italia”, sostiene con una punta di orgoglio Chiara Andreini: “i rapporti tra la nostra città e il noto personaggio di origine nipponica nascono addirittura nel lontano 1992, quando una Hello Kitty appena diciottenne visitò Sansepolcro in occasione del cinquecentenario della scomparsa di Piero della Francesca”.

Concreto e deciso l’assessore Chiasserini nel raccontare come la nuovissima rotonda di Porta del Ponte sarà dedicata al personaggio amatissimo dai bambini: “È la rotonda più vicina alle scuole elementari, ed è giusto che al centro di essa troneggi una statua in marmo dedicata ad Hello Kitty. Per questo”, aggiunge il neoassessore, “chiederemo al Maestro Franco Alessandrini di mettere a disposizione della collettività la propria indiscutibile arte”. Chiasserini aggiunge che il progetto è nato da un concorso di idee svoltosi proprio nelle scuole cittadine: “La scelta dell’amministrazione di coinvolgere i più giovani in questo importante momento è senza ombra di dubbio un merito inconfutabile della giunta Frullani”.

Nell’ambito delle iniziative in programma a Sansepolcro, il noto pedagogo anglo nipponico Kazuto Stuart, insieme al Professore di lingua aramaica Ottorino Papini, attuale presidente del Manga Club “Piero & Baldaccio Comics”, saranno gli ospiti d’onore della conferenza dal titolo “Hello Kitty e il satanismo ai tempi dei vangeli apocrifi”, che vedrà moltissimi esperti e semplici appassionati arrivare il prossimo ottobre nel capoluogo valtiberino. A margine dell’evento accademico si terrà inoltre un mega cosplay dedicato alla gattina senza bocca.

Durante la conferenza sarà letto un messaggio di sostegno all’iniziativa inviato dal Ministro Maria Elena Boschi, incallita collezionista di ombrellini con l’effige del noto felino, oltre che da sempre grande amica della città di Sansepolcro.

Jurgen Sparwasser

Una carriera come mezzala al Magdeburgo con un bottino di una Coppa delle Coppe, tre scudetti e quattro coppe nazionali. La sera del 22 giugno 1974 la sua vita cambia. Abbandona la Germania Orientale per dedicare tutta la sua vita a scrivere articoli giornalistici per lo Zozzo.