Templates by BIGtheme NET

Archivi Autore: Jurgen Sparwasser

Avatar
Una carriera come mezzala al Magdeburgo con un bottino di una Coppa delle Coppe, tre scudetti e quattro coppe nazionali. La sera del 22 giugno 1974 la sua vita cambia. Abbandona la Germania Orientale per dedicare tutta la sua vita a scrivere articoli giornalistici per lo Zozzo.

Via libera ai treni locali che collegheranno Sansepolcro a Vladivostok

Dalla Transiberiana alla Transtiberina facendo tutte le fermate. Via libera alla mobilità lenta tra Valtiberina, Europa e Asia Ma quale alta velocità: alla Valtiberina piace la mobilità lenta, anzi lentissima. Con un atto che impegna tutti i comuni interessati delle province di Arezzo e Perugia, con l’eccezione di Sansepolcro che “si impegna a valutare di aderire”, prende il via un progetto rimasto fermo da fine ‘800, come ha recentemente ricordato la Presidente della Provincia Silvia Chiassai. Probabilmente la presidente non era ancora nata ed ignora che la ferrovia tra Arezzo e Sansepolcro è anche esistita veramente tra il 1886 e il 1944. In ogni caso oggi il sogno degli zar russi e dei sovrani d’Italia rivive con la concreta possibilità ...

Leggi Articolo »

In arrivo la variante valtiberina

Accordo tra Anas, Sansepolcro e Anghiari per permettere spostamenti in sicurezza tra i due comuni. Una D.O.C. per la Terra di Piero Stop al secondo ponte e avanti in sicurezza per permettere alla nostra vallata un futuro nella massima tranquillità. La variante valtiberina avrà numeri importanti, come conferma l’amministrazione comunale di Sansepolcro: oltre dieci milioni di euro per circa otto chilometri scavati sotto il livello del piano di campagna. Sansepolcro e Anghiari saranno collegati da un tunnel che passerà sotto il Tevere e risolverà tutti i problemi paesaggistici, oltre a quelli in corso con le inchieste sul cantiere di Via Malpasso. Allo stesso modo la terra estratta per il percorso diventerà parte integrante del nuovo piano cave cittadino e permetterà ...

Leggi Articolo »

A Sansepolcro scoperto vaccino naturale contro il Covid a base di sushi

L’incrocio tra i dati dello screening di massa e i malori legati al pesce crudo evidenzia che quest’ultimo, meglio se avariato, protegge dal virus L’Organizzazione mondiale della Sanità ha citato oggi l’esperienza di Sansepolcro nel consueto report settimanale sulla pandemia da Covid-19. Dopo il test su quasi cinquemila persone sembra assodato che coloro che avevano mangiato sushi nella serata di sabato sera siano tutti negativi al coronavirus. Gli imponenti numeri del controllo di massa e i pochi casi di positività non solo regalano ottimismo alla città di Piero della Francesca, ma la mettono al centro di conclusioni scientifiche che si riveleranno importantissime per l’umanità. Già attiva una azienda locale di prodotti naturali che ha acquistato dal ristorante asiatico di Sansepolcro ...

Leggi Articolo »

Il Maurometro indica sereno, fibrillazioni nel centrosinistra dopo la caduta di Conte, nomi incredibili nel centrodestra

Il consueto totonomi: nasce l’idea di una lista Zozzo per dare asilo a tutti gli aspiranti candidati che non trovano liste a proprio sostegno. Niente spazio per un Conte ter, ma è altissima la probabilità che nasca un progetto di Cornioli bis. Ha infatti avuto esito positivo la verifica di maggioranza di fine gennaio quando tutte e tre le liste civiche che governano Sansepolcro avrebbero avviato la cosiddetta politica del “tana libera tutti”, ovvero ognuno vada un po’ dove cazzo gli pare, pure con altri candidati a sindaco. L’ottimista Cornioli ha visto in questo aspetto il bicchiere mezzo pieno, cioè la possibilità di organizzare una nuova squadra per tornare a chiedere la fiducia ai cittadini di Sansepolcro che tanto lo ...

Leggi Articolo »

Caso studenti umbri a Sansepolcro: c’è accordo per il ripristino dell’Apartheid

Un periodo sperimentale di due settimane per consentire a tutti una vita serena e nella massima sicurezza. Secondo le amministrazioni locali è un passo importante per il ritorno alla normalità. Entrerà in vigore nella giornata di domani il nuovo regime di Apartheid in Valtiberina toscana. Dopo le febbrili consultazioni dei social network, che i Sindaci dei due comprensori hanno effettuato nella giornata di ieri, è stato varato un protocollo d’intesa anche grazie alla preziosa consulenza di alcuni esperti sudafricani e dell’ex Rhodesia. “Una politica di buon vicinato” era la definizione dell’Apartheid da parte del suo principale ideologo, l’ex primo ministro sudafricano Hendrik Frensch Verwoerd, e che oggi calza a pennello con quello che serve per rendere sicura Sansepolcro e la ...

Leggi Articolo »

L’Europa interviene contro il blocco di Sansepolcro verso l’Umbria rossa: violato lo stato di diritto!

Continuano gli sbarchi sia al Lago della Torraccia che lungo il Tevere. Situazione insostenibile al Checkpoint Marino Market. Cospaia proclama lo stato d’emergenza, non accadeva dai tempi di Napoleone. Primi scontri tra Pistrino e Gricignano. Caos a Monterchi e Citerna A Sansepolcro la tensione è palpabile. Solo nella giornata di domenica sono arrivati dieci elicotteri, cinquanta torpedoni e almeno duemila guardie di frontiera con la divisa del calcio storico fiorentino. L’imponente schieramento di uomini e mezzi è dovuto alla crescente tensione con la vicina Umbria che potrebbe toccare il picco durante la riapertura settimanale di scuole, fabbriche e uffici. Il Sindaco Cornioli, che nel frattempo ha assunto i pieni poteri, e i dirigenti scolastici sconsigliano di entrare in quella che ...

Leggi Articolo »

Crisi di governo: al Senato nasce il gruppo dei Democratici per Cambiare

Il gruppo consiliare di Sansepolcro, già presente in Provincia di Arezzo, sarà ricevuto al Quirinale dal Presidente Mattarella durante le consultazioni. Circola il nome di Mauro Cornioli per un mandato bis “Conte ter? No grazie, noi proporremo al Presidente Mattarella un progetto alternativo: il Maurone bis”. Queste le laconiche parole di Michele del Bolgia, portavoce del nuovo gruppo al Senato “Democratici per Cambiare”. La formazione politica nata dieci anni fa da una scissione del Partito Democratico sembrerebbe tornare all’ovile almeno nella politica nazionale. Dopo i “Responsabili” ecco quindi arrivare un altro gruppo in sostegno dell’esperienza governativa uscente, con la condizione di non continuare con il Professor Giuseppe Conte e nemmeno con Andrea Laurenzi. Se del resto i giovani valtiberini sono ...

Leggi Articolo »

Un video emozionale del sindaco Cornioli dal mausoleo di Ivano Del Furia concluderà le celebrazioni per il centenario del PCI

Tra gli altri appuntamenti una mostra sulle scissioni, la proiezione della Corazzata Potëmkin, un convegno sulla mutazione genetica Pci-Pds-Ds-Pd e la testimonianza di chi è riuscito a guarire, con la consegna del Premio Nicola Bombacci “Una giornata di quelle che si vedono una sola volta ogni cento anni” è il breve commento dell’Assessore alle Ideologie e alle Rivoluzioni Permanenti Gabriele Marconcini, chiamato ad illustrare tutti gli eventi che accompagneranno a Sansepolcro la giornata che ricorda il primo secolo di vita del Partito Comunista d’Italia, embrione di quello che diventerà il PCI e che si scinderà poi in un numero di partitini superiori al vasto elettorato stesso che sosteneva i comunisti. Proprio il prof. Marconcini terrà una conferenza presso la Casa ...

Leggi Articolo »

Polemiche a Sansepolcro per il nuovo formato di pasta “Corniole”

Il nuovo prodotto di una nota azienda locale non piace a parte dell’opposizione, che invita a scegliere un nome più consono che non sembri un omaggio al sindaco di Sansepolcro. Monterchi le bandisce dal proprio territorio Non si placano le polemiche attorno al celebre pastificio Burioni. Dopo la questione legata allo storico marchio “Made in Sansepolcro” arriva una sterile polemica sul nuovo formato in commercio dal primo di gennaio. Il nome “Corniole” proprio non va giù ad alcune forze di opposizione che con un comunicato congiunto polemizzano sulla scelta discutibile. A nulla sono valse le precisazioni che il riferimento è al bersaglio del Palio della Balestra molto simile al tipo di pasta e non al cognome dell’attuale sindaco di Sansepolcro. ...

Leggi Articolo »

Ri-fondazione Pierfrancescana: dopo lo strappo ecco l’accordo

In esclusiva su Lo Zozzo tutti i dettagli che vedranno rinascere la storica fondazione. Polemiche per la Madonna del Parto post-parto e sulla Resurrezione che non risorge La politica ha il compito di ingigantire i problemi, i giornalisti quello di svelare cosa c’è sotto alle polemiche relative all’uscita del Comune di Monterchi dalla Fondazione dedicata allo storico pittore che aveva la madre Francesca proprio originaria della Valcerfone. La Fondazione diventerà presto una Fondazione 2.0, anzi una Ri-fondazione. “Sarà una società di diritto privato chiamata a rilanciare nel mondo la figura di Piero della Francesca anche utilizzando espedienti tecnologici finora inimmaginabili. Le opere presenti in provincia di Arezzo diventeranno interattive e multimediali e presto scoprirete il perché”, racconta il Sovraintendente ai ...

Leggi Articolo »