Templates by BIGtheme NET

Archivi Autore: Braddo Pitti

Braddo Pitti

Incredibile a Montebotolino, avvistato rarissimo esemplare di turista

Quando Giamberto Toccio, bracconiere a cottimo per conto di alcuni ristoranti del versante romagnolo, lo ha descritto agli amici, lo stupore si è subito tramutato in commozione. Un uomo con cappello da pescatore, occhiali da vista con mascherina polarizzata, polo a righe orizzontali in tonalità di lillà e calzino bianco su sandalo nero; queste le caratteristiche dell’individuo che ieri intorno all’ora di pranzo si è palesato a Montebotolino proprio mentre il Toccio, fermo col suo Jimny grigio davanti al fontanile, stava nascondendo nel tascapane una trentina di fringuelli appena abbattuti. Dopo le sorprendenti confidenze ai compari si è subito sparsa la voce e in men che non si dica sono state allertate le autorità competenti, partite alla ricerca del raro esemplare, ...

Leggi Articolo »

Polemiche a Monterchi: la testa del David primo pezzo di un Voltron gigante

Il capoccione del David andrà a comporre un maxi collage di dodici metri Chi lo apprezza sostiene che arricchisca il paese e che sia un bella opera d’arte, i detrattori lo chiamano invece “Chiorbone” e non ne concepiscono, fra le altre, il contesto e la collocazione; fatto sta che la testa del David di Michelangelo a Monterchi suscita da mesi aspre polemiche. Speriamo che la notizia non ne partorisca di ulteriori, ma siamo venuti a sapere che la copia del capolavoro michelangiolesco non sarebbe l’unica scultura a venire esposta nel giardino del museo della Madonna del Parto. Secondo un concorso di idee indetto dalla “AAAA” ovvero Associazione Amici dell’Arte Aretina, il nobile capoccione dell’eroe biblico, mirabilmente scolpito in originale dal ...

Leggi Articolo »

Chiusura E45, ANAS risponde: “Alla prossima nevicata apriremo Ponte Aereo”

Come tutti sappiamo, durante le abbondanti nevicate di inizio settimana l’ANAS ha deciso di chiudere la E45 per diversi chilometri, bloccando di fatto il passaggio di ogni mezzo attraverso il valico dei Canili sia in direzione nord che sud. Questa decisione, per quanto gravosa, è stata presa per garantire l’incolumità degli automobilisti ma soprattutto per salvaguardare la superstrada, che se la sarebbe potuta avere ancora più a male dopo tutte le polemiche che scoppiano sul suo conto ad ogni amen. Stateci voi tutto il giorno a sentirvi dire “mulattiera”, “troiaio”, “te butterei giù a ceffoni”, “fai schifo”, “merdaccia”, ed altre ingiurie ed infamie farcite. Onde evitare altri problemi alla viabilità e ai servizi di logistica che interessano la Valtiberina tutta, ...

Leggi Articolo »

Miracolosa apparizione di Padre Pio alle Valdazze, ma nessuno lo vede!

Ieri sera verso le 23, stando a quanto ci ha riferito il medesimo Santo, Padre Pio da Pietralcina sarebbe apparso in località Valdazze per palesarsi ai fedeli. Purtroppo, vuoi per la stagione, vuoi perché alle Valdazze non ci sta nessuno… e chi c’è va al ristorante, nessuno ha potuto godere della miracolosa visione. Rammarico da parte dei fedeli non presenti, ai quali il Forgione ha promesso che si riapaleserà alla Castora in data 4 dicembre, ore 23:00 in punto.

Leggi Articolo »

Sestino, un gruppo di persone dal nome Simone si fa avanti per i diritti d’autore sul Sasso

Ieri mattina alcuni rappresentanti e il legale dell’ AIS “Associazione Italiana Simoni”, si sono presentati davanti al municipio di Sestino per chiedere chiarezza e che vengano legalmente riconosciuti i diritti sull’utilizzo del loro nome. Ad una nostra richiesta di poter rilasciare alcune dichiarazioni e farci capire meglio la questione, Simone Simonicchi, presidente dell’ associazione, non si è tirato indietro:  “Sono troppi anni che il nostro nome viene utilizzato in svariati contesti senza che ci venga riconosciuto alcun diritto. Assieme all’ avvocato Ruggero De Simone abbiamo quindi pensato di intentare un’azione legale per ottenere almeno un piccolo beneficio dal nome che portiamo. Ma si rende conto cosa vuol dire sentire persone che ti chiedono di “buttare in aria le mani e poi farle ...

Leggi Articolo »

Croce di Pieve fatti da parte: a Caprese castagna di 30 metri in cima al Faggeto

Una croce di 10 metri sul poggio di Pieve Santo Stefano? Bazzecole! A Caprese Michelangelo già si pensa ad una castagna di 30 in cima al Faggeto. Molti sapranno dell’ inaugurazione ufficiale della “nuova” croce posta sulla sommità del Poggio di Stantino, che sovrasta il paese di Pieve Santo Stefano da sud est. Questo simbolo religioso, oggi alto dieci metri e illuminato da decine di luci led, era in principio di legno e fu posto in quel luogo dai fedeli alla fine degli anni ’50. Ma se a Pieve è la croce il simbolo devozionale più caro, a Caprese lo è la castagna. Ecco quindi l’idea della  castagna monumentale,  che nelle intenzioni del comitato promotore dovrebbe esser costruita interamente in ...

Leggi Articolo »

Papa Francesco apre ai celiaci: approvata l’ostia senza glutine

La Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro scelta come zona test. Queste le parole del vescovo Fontana all’annuncio: “La Chiesa tutta e la nostra Diocesi sono al passo con i tempi e le necessità dei celiaci – con la possibilità di rendere l’ Eucarestia accessibile a tutti i fedeli – qualsiasi sia la loro intolleranza! Non è vero d’altronde che la Chiesa cambia, si evolve e si pone come madre misericordiosa e premurosa, con la sola differenza che non ti chiama sabato alle tre di notte per sapere a che ora torni a dormire? E’ stato il Pontefice in persona a confermarmi, via Snapchat, che sarebbe stata la nostra Diocesi a sperimentare la prima ostia gluten free, il tutto a cominciare dalla Messa ...

Leggi Articolo »

Verso il Comune Unico: fra i due litiganti Sansepolcro e Anghiari, Pieve Gode!

Nessuno ne parla, ma quelle di giugno saranno le ultime elezioni amministrative per i comuni di Anghiari e Sansepolcro. A partire dal 2021 verrà infatti creato il comune unico valtiberino, e Pieve Santo Stefano ne sarà il capoluogo. Firenze: Sono anni ormai che se ne discute, pubblicamente e non, ma dopo una riunione fiume tenutasi in regione 2 mesi fa, si è deciso di accorpare 4 comuni della Valtiberina Toscana e creare un’ unica realtà amministrativa. La decisione, tenuta segreta per ovvi motivi legati alle elezioni, porterà alla creazione di una grande realtà dal nome evocativo: “Comune dell ‘Alto Tevere Toscano”. I comuni che ne faranno parte saranno quattro: Anghiari, Badia Tedalda, Pieve Santo Stefano e Sansepolcro e avranno il ...

Leggi Articolo »

Università americana conferma: i cani leccano prima i loro genitali e poi il viso del padrone

Peter from Francis Bridge (WO): Secondo una ricerca condotta dalla University of New Ireland i cani, conosciuti tassonomicamente col nome di canis lupus familiaris, leccano sempre prima i loro genitali e poi il viso del padrone. Nel caso siano randagi, leccano invece il viso del primo essere umano che gli passi a tiro dimostrando affetto. La ricerca si è svolta prendendo in esame 300 esemplari di cani delle razze più disparate (carlino escluso) e studiando il loro comportamento al risveglio. Ebbene, i risultati sono stati netti: oltre il 98% dei cani analizzati si leccava i genitali prima di leccare il volto dei rispettivi padroni. Tutta la comunità scientifica è sotto shock e dovrà prender atto di questa ricerca, razionalizzando il ...

Leggi Articolo »

Miracolo di Padre Pio, ma solo per i clienti Mediaset Premium

Per tre anni tutti i prodigi e le apparizioni del santo di Pietralcina saranno un’ esclusiva assoluta per i clienti dei canali pay tv di Mediaset. San Giovanni Rotondo, Foggia. Francesco Forgione, da tutti conosciuto col nome di Padre Pio, ha fatto firmare dai suoi confratelli cappuccini un contratto in esclusiva che lo porterà ad effettuare eventi sovrannaturali, interecessioni attraverso la preghiera e comparizioni estemporanee solo per i titolari di abbonamento Mediaset Premium. Questo contratto avrà durata legale di 36 mesi e scadrà il 31 dicembre 2018. Grande soddisfazione da parte della compagnia del Biscione che attraverso le parole del suo presidente, dichiara: “Avere in esclusiva la devozione dei fedeli verso Padre Pio è per noi motivo di vanto e ...

Leggi Articolo »