Templates by BIGtheme NET

Notizie

Ordinanza sull’accattonaggio a Sansepolcro: pioggia di multe fin dal primo giorno

Sorpresa nel vedere multata la Parrocchia della Cattedrale, l’Enpa e Ed Menichella. Con il consueto zelo, coadiuvati dalle nuove milizie volontarie denominate “Guardie Padane” e dai profughi ospitati a Sansepolcro sempre pronti a collaborare con il Comune, la Polizia Comunale di Sansepolcro ha reso effettiva l’ordinanza 133 sull’accattonaggio molesto e non molesto in vigore in tutto il territorio comunale dalle 24 di sabato 4 agosto 2017. La prima multa è scattata alle ore 11.42 di domenica 5 agosto nei pressi della navata destra della Cattedrale di San Giovanni Evangelista, quando una Guardia Padana ed un profugo eritreo hanno contestato ad una signora, che camminava all’interno di un luogo di culto, un atteggiamento di richiesta di denaro nei confronti di persone ...

Leggi Articolo »

Dopo quindici anni chiude l’esperienza di Kilowatt

Dalle ceneri della rassegna teatrale nasce un nuovo e ricco progetto: Megawatt Valtiberina Si chiude un ciclo, finisce un’era, forse cesseranno le polemiche estive che, su segnalazione di centinaia di cittadini che hanno scritto anche alla nostra redazione, hanno caratterizzato il Festival di teatro Kilowatt. “Il dibattito estivo sull’utilità o meno di questa rassegna teatrale termina qui”, ha dichiarato l’Assessore alla cultura, alle nuove religioni, alle false idolatrie e ai riti orientali Gabriele Marconcini, che ai microfoni di “Plutone Informa” ha affermato che “il nuovo finanziamento europeo e il riconoscimento di Kilowatt patrimonio Unesco aiuteranno ad avere più risorse e a pacificare gli animi in città”. Il nuovo progetto “Megawatt” è stato presentato ufficialmente dal Patron Luca Ricci, dal Direttore ...

Leggi Articolo »

Lotta all’evasione: scoperti oltre 1,5 milioni di guadagni di Guazzino non dichiarati

Oltre un milione e 500mila euro di soldi scialacquati non dichiarati. Questo il principale risultato di mirati controlli incrociati, scambi informativi e attività operative congiunte condotte dal Comune di Misciano e dalle Fiamme Gialle del Comando Provinciale della Castora, finalizzati all’individuazione ed al recupero dell’evasione fiscale perpetrata a danno dei contribuenti. Fra gli obiettivi previsti dal Protocollo di Intesa, sottoscritto fra Comune e GdF per verificare la regolarità tributaria e fiscale relativa alle varie ‘inculate’ prese durante l’anno, c’è infatti il monitoraggio dei “guadagni di Guazzino”, ossia quei piccoli e grandi investimenti di privati cittadini, attività e associazioni del territorio che hanno prodotto un introito nettamente inferiore alla cifra di partenza. “La sinergia tra le due istituzioni – ha commentato il Comandante ...

Leggi Articolo »

Pescatori di frodo a Montedoglio, la banda si discolpa: “Facevamo la pesca del Giunti”

Dopo la maxi operazione dei Carabinieri Forestali della Valtiberina sulle sponde del lago di Montedoglio, che ha consentito di sgominare un gruppo organizzato di pescatori di frodo, i militari hanno proceduto con l’interrogatorio degli uomini individuati, verso i quali è scattata la denuncia per una serie infinita di violazioni del noto codice dei pescatori. “Quei quattro quintali di pesce non erano i nostri – avrebbe giurato uno dei pescatori – prima di arrivare al lago una vecchietta ci ha fatto gli auguri di “buona pesca” e nonostante le nostre attrezzature ultramoderne non siamo riusciti a tirar su neanche una ciabatta. Stavamo facendo la classica pesca del Giunti.”

Leggi Articolo »

Bere 25 birre al giorno aiuta a ricordarci che siamo delle spugne. Lo dice la scienza

In un momento in cui i divieti in fatto di alimentazione aumentano le paure dei consumatori, le notizie sulle infinite proprietà benefiche della birra fanno tirare un sospiro di sollievo agli estimatori della gettonatissima bevanda. L’ultima teoria descrive il consumo molesto e smodato della bionda bibita come pratica strategica e di grande utilità per tutti coloro cercano risposte ad uno dei grandi quesiti dell’essere umano, ovvero “Sono un lercio ubriacone?”. A spiegarla è stata l’alcolista statunitense Margarita Cosmopolitan che, nel suo libro “Drunk or Alive”, ha evidenziato l’assoluta necessità per il consumatore di raggiungere la quota giornaliera di 25 birre per far sì che tutti i freni inibitori vengano meno e si possa finalmente ammettere a se stessi di essere ...

Leggi Articolo »

Sfilata Vip in Valtiberina: dopo Gwyneth Paltrow, ecco Gigione all’Eurospin della dogana

Valtiberina: la terra più amata dai Vip. Prosegue senza sosta il carrozzone di celebrità avvistate in questi giorni nell’Alta Valle del Tevere. Dopo gli avvistamenti di Gwyneth Paltrow a Citerna, del mitico Pau dei Negrita a Città di Castello, Mick Taylor a Lippiano e Simon Le Bon a Lisciano Niccone, ecco l’ennesima segnalazione. Un nostro affezionato lettore ci ha inviato infatti uno scatto che ritrae la celebre icona pop Gigione mentre fa il suo ingresso trionfale all’Eurospin della dogana per una spesa all’insegna delle grandi emozioni. Il noto artista si è intrattenuto con i tantissimi fans accorsi da Sansepolcro e San Giustino per numerosi selfie nel reparto bibite, oltre ad autografi e dediche sulle mozzarelle Land.

Leggi Articolo »

Tutta la verità sul Tevere rosso

I media di regime nascondono la verità ai cittadini. Un duro lavoro per ricostruire i fatti che hanno portato apprensione in un intera valle. Un povero pensionato, che avrebbe lavato dei recipienti sporchi, capro espiatorio di un fatto terribile che ha portato terrore in Valtiberina. I media di regime, guidati dalla sporca politica, pensano che la popolazione sia solo un branco di pecore pronta a credere a tutto quello che i media scrivono. La vicenda del Tevere rosso come il volo German Wings, i vaccini obbligatori, la morte di Papa Luciani, la fine di Cospaia o l’11 settembre. Ennesimo caso di mala informazione dove per proteggere loschi interessi si trova una verità di comodo per tranquillizzare il popolino. Abbiamo sguinzagliato ...

Leggi Articolo »

Inizia il Ramadan anche a Sansepolcro

Ospiti illustri e polemiche per la concessione di Piazza Berta per i venerdì di preghiera Vip, mezzelune e stelle in occasione della prima settimana di Ramadan a Sansepolcro. Ospiti illustri come Magdi Allam, un cugino di Bashar Al Assad, il Magio Melchiorre, Slatan Ibrahimovic e l’oligarca del settore “food and beverage” Alì Mehntari, tra i presenti alla grande preghiera del venerdì in Piazza Torre di Berta, colorata per l’occasione con un tappeto d’erba verde in onore della religione islamica e della Lega Nord. “Un caloroso saluto agli amici musulmani vicini e lontani” sono le parole del Borgomastro di Sansepolcro Mauro Cornioli, presente per l’occasione con la pregiata tunica donata dalla sezione locale dei “Fratelli Musulmani” di Borgo Sansepolcro. “E’ un onore ...

Leggi Articolo »

Incredibile a Montebotolino, avvistato rarissimo esemplare di turista

Quando Giamberto Toccio, bracconiere a cottimo per conto di alcuni ristoranti del versante romagnolo, lo ha descritto agli amici, lo stupore si è subito tramutato in commozione. Un uomo con cappello da pescatore, occhiali da vista con mascherina polarizzata, polo a righe orizzontali in tonalità di lillà e calzino bianco su sandalo nero; queste le caratteristiche dell’individuo che ieri intorno all’ora di pranzo si è palesato a Montebotolino proprio mentre il Toccio, fermo col suo Jimny grigio davanti al fontanile, stava nascondendo nel tascapane una trentina di fringuelli appena abbattuti. Dopo le sorprendenti confidenze ai compari si è subito sparsa la voce e in men che non si dica sono state allertate le autorità competenti, partite alla ricerca del raro esemplare, ...

Leggi Articolo »

Anziano aggredito nella notte spara 427 peti per legittima difesa: assolto

Il malvivente armato scoperto a rubare in giardino. L’anziano lo abbatte con una raffica di curegge e viene messo ai domiciliari per 10 mesi. Ieri il giudice l’ha assolto SAN GIUSTINO – Voleva portargli via le galline e il set di zappe da esposizione che aveva trovato nella proprietà. Se l’è trovato davanti ed è stato aggredito. Con la razione extra di fagioli all’uccelletta ancora sul groppone, lo ha messo fuori combattimento con una micidiale raffica di curegge (427 colpi tutti andati a segno) senza ammazzarlo. E per questo ha subito un lungo processo per tentato omicidio che gli ha portato via due anni della sua vita. Ieri, al termine di questo lungo calvario, è stato assolto. Il giudice ha ammesso che si ...

Leggi Articolo »