Templates by BIGtheme NET

Archivi Autore: Melissa Zotezio

Farneticante millantatore dal 1988.

Lotta all’evasione: scoperti oltre 1,5 milioni di guadagni di Guazzino non dichiarati

Oltre un milione e 500mila euro di soldi scialacquati non dichiarati. Questo il principale risultato di mirati controlli incrociati, scambi informativi e attività operative congiunte condotte dal Comune di Misciano e dalle Fiamme Gialle del Comando Provinciale della Castora, finalizzati all’individuazione ed al recupero dell’evasione fiscale perpetrata a danno dei contribuenti. Fra gli obiettivi previsti dal Protocollo di Intesa, sottoscritto fra Comune e GdF per verificare la regolarità tributaria e fiscale relativa alle varie ‘inculate’ prese durante l’anno, c’è infatti il monitoraggio dei “guadagni di Guazzino”, ossia quei piccoli e grandi investimenti di privati cittadini, attività e associazioni del territorio che hanno prodotto un introito nettamente inferiore alla cifra di partenza. “La sinergia tra le due istituzioni – ha commentato il Comandante ...

Leggi Articolo »

Pescatori di frodo a Montedoglio, la banda si discolpa: “Facevamo la pesca del Giunti”

Dopo la maxi operazione dei Carabinieri Forestali della Valtiberina sulle sponde del lago di Montedoglio, che ha consentito di sgominare un gruppo organizzato di pescatori di frodo, i militari hanno proceduto con l’interrogatorio degli uomini individuati, verso i quali è scattata la denuncia per una serie infinita di violazioni del noto codice dei pescatori. “Quei quattro quintali di pesce non erano i nostri – avrebbe giurato uno dei pescatori – prima di arrivare al lago una vecchietta ci ha fatto gli auguri di “buona pesca” e nonostante le nostre attrezzature ultramoderne non siamo riusciti a tirar su neanche una ciabatta. Stavamo facendo la classica pesca del Giunti.”

Leggi Articolo »

Bere 25 birre al giorno aiuta a ricordarci che siamo delle spugne. Lo dice la scienza

In un momento in cui i divieti in fatto di alimentazione aumentano le paure dei consumatori, le notizie sulle infinite proprietà benefiche della birra fanno tirare un sospiro di sollievo agli estimatori della gettonatissima bevanda. L’ultima teoria descrive il consumo molesto e smodato della bionda bibita come pratica strategica e di grande utilità per tutti coloro cercano risposte ad uno dei grandi quesiti dell’essere umano, ovvero “Sono un lercio ubriacone?”. A spiegarla è stata l’alcolista statunitense Margarita Cosmopolitan che, nel suo libro “Drunk or Alive”, ha evidenziato l’assoluta necessità per il consumatore di raggiungere la quota giornaliera di 25 birre per far sì che tutti i freni inibitori vengano meno e si possa finalmente ammettere a se stessi di essere ...

Leggi Articolo »

Sfilata Vip in Valtiberina: dopo Gwyneth Paltrow, ecco Gigione all’Eurospin della dogana

Valtiberina: la terra più amata dai Vip. Prosegue senza sosta il carrozzone di celebrità avvistate in questi giorni nell’Alta Valle del Tevere. Dopo gli avvistamenti di Gwyneth Paltrow a Citerna, del mitico Pau dei Negrita a Città di Castello, Mick Taylor a Lippiano e Simon Le Bon a Lisciano Niccone, ecco l’ennesima segnalazione. Un nostro affezionato lettore ci ha inviato infatti uno scatto che ritrae la celebre icona pop Gigione mentre fa il suo ingresso trionfale all’Eurospin della dogana per una spesa all’insegna delle grandi emozioni. Il noto artista si è intrattenuto con i tantissimi fans accorsi da Sansepolcro e San Giustino per numerosi selfie nel reparto bibite, oltre ad autografi e dediche sulle mozzarelle Land.

Leggi Articolo »

Anziano aggredito nella notte spara 427 peti per legittima difesa: assolto

Il malvivente armato scoperto a rubare in giardino. L’anziano lo abbatte con una raffica di curegge e viene messo ai domiciliari per 10 mesi. Ieri il giudice l’ha assolto SAN GIUSTINO – Voleva portargli via le galline e il set di zappe da esposizione che aveva trovato nella proprietà. Se l’è trovato davanti ed è stato aggredito. Con la razione extra di fagioli all’uccelletta ancora sul groppone, lo ha messo fuori combattimento con una micidiale raffica di curegge (427 colpi tutti andati a segno) senza ammazzarlo. E per questo ha subito un lungo processo per tentato omicidio che gli ha portato via due anni della sua vita. Ieri, al termine di questo lungo calvario, è stato assolto. Il giudice ha ammesso che si ...

Leggi Articolo »

Vendeva profilattici alle prostitute, ma erano budelli per salsicce: arrestato macellaio

Un blitz eseguito la notte scorsa dalla Guardia di Finanza presso una strada dell’Aretino rinomata per la folta presenza di lucciole e lanterne, ha portato all’arresto di un 50enne macellaio del posto per tentata truffa ai danni di alcune avvenenti signore. L’uomo, %.§. le iniziali, è stato sorpreso dalle Fiamme Gialle mentre era intento a vendere alle ignare signore intere metrate di budello per insaccare le salsicce, spacciandolo per preservativi. “Il malvivente riusciva ad ingannare le clienti alludendo al doppio senso legato proprio alla ‘salsiccia’ e facendo credere loro che si trattasse di una variante casareccia del tradizionale contraccettivo in lattice” ha spiegato il Maresciallo Settebello, coordinatore dell’operazione.

Leggi Articolo »

Abita alla Pam ma va alle Fiere in macchina: biturgense premiato col Nobel

Sarà conferito il prossimo 15 maggio il Premio Nobel per la Fisica ad un geniale cittadino biturgense che, in occasione delle Fiere di Mezzaquaresima, ha giustamente pensato di usare la propria autovettura per raggiungere il cuore della manifestazione. Secondo i rilevamenti, sarebbero ben 24 i metri di distanza che separano l’uscio di casa sua, posta in zona Pam ex-Superal, dal primo banchino del croccante di via Aggiunti. La scelta sarebbe dunque frutto di una serie di approfonditi calcoli e meticolose ricerche dello scienziato che hanno comprovato l’assoluta necessità di effettuare spostamenti su ruota, anche e soprattutto in virtù della facilità di parcheggio.

Leggi Articolo »

Pulirsi il sedere con l’ortica combatte la depressione. Lo dice la scienza

“Pulirsi il culo dà gioie infinite con foglie di zucca di bietola o di ortiche” Se l’Inno del Corpo Sciolto del buon Benigni fosse stato scritto ai giorni nostri, sarebbe certamente questo il verso più solenne dell’intera canzone. Sì perché è di pochi giorni fa la notizia che, secondo approfonditi studi condotti dall’Università degli Studi di Gramigna, le pungenti foglie dell’ortica curerebbero in poco tempo qualsiasi forma di depressione, pigrizia e fiacchezza. “Abbiamo condotto dei test approfonditi sui più diversi casi. Non appena le foglie entrano a contatto con lo sfintere anale, abbiamo notato che ognuno di questi soggetti, persino i più apatici, cominciano a saltare e a ballare come se non ci fosse un domani. Provare per credere!” ha ...

Leggi Articolo »

5 Stelle: “Montedoglio dimettiti”. Mozione di sfiducia contro l’invaso fannullone

Proprio come i peggiori fannulloni della ka$ta piddiota, anche la diga di Montedoglio ha deciso di godersi appieno tutti privilegi che il suo status di opera pubblica gli garantisce a spese dei contribuenti. Concepito con l’obiettivo di distribuire equamente preziosa acqua alla cittadinanza, in particolare ai fruitori della nota piattaforma “Rouss-Eau”, dal 2010 l’invaso avrebbe infatti totalmente smesso di adempiere al proprio dovere per ragioni ancora tutte da accertare. “Il padre di Renzie è indagato, i giornali sono contro Virginia, #eMontedoglioKeffà?!1?” Questo il monito che il garante del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo ha lanciato a sua totale insaputa all’interno del nuovissimo “Non-blog di Beppe Grillo”. Il comico genovese avrebbe quindi impartito uno spassionato suggerimento ai parlamentari pentastellati chiedendo se ...

Leggi Articolo »

Valtiberina choc: i politici bocciati alle pagelle di fine anno si autosospendono

L’Alta Valle del Tevere contrae ufficialmente la sindrome di Beppe Sala: di punto in bianco, tantissimi politici ed amministratori locali hanno infatti annunciato la propria autosospensione dai rispettivi incarichi. Sospetta corruzione? Avvisi di garanzia? Oroscopo sfavorevole di Paolo Fox? Niente di tutto questo. Sono bastati infatti i temuti giudizi della stampa locale a gettare caos e incertezze sull’operato dei vari sindaci, assessori e consiglieri della valle. Vaso di Pandora di questa nuova crisi politica collettiva, un noto maxi-pagellone pubblicato presso un altrettanto noto magazine di cronaca nera-rosa-verde-fucsia-indaco in distribuzione nel nostro territorio. Giudizi taglienti al fulmicotone che non hanno lasciato indifferenti le tante “vittime” sparse tra Altotevere Umbro, Valtiberina Toscana e Alto Savio. “Stiamo cercando di capire dov’è che abbiamo ...

Leggi Articolo »