Templates by BIGtheme NET

E45, Toninelli rassicura i sindaci della Valtiberina: “Esercito già in azione per il ripristino di Bocca Trabaria”

Ottime notizie dall’incontro tra Toninelli e i Sindaci della Valtiberina: già in azione l’esercito dopo l’ordine del Ministro Tonineli di ripristinare la viabilità di Bocca Trabaria

Che il Ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli sia un uomo di azione lo si sapeva già dalla velocità con la quale attivò tutte le procedure relative al disastro che nella scorsa estate ha colpito Genova. Ma che in meno di 24 ore due reparti del genio militare fossero già all’opera per ripristinare la Statale 73 Bis di Bocca Trabaria nessuno riusciva ad immaginarselo.

Proprio questa è stata individuata, dalla conferenza dei servizi tra Ministero, Provincia e Comuni, come massima priorità per risolvere la crisi scaturita dalla chiusura della E45 all’altezza dell’ormai noto viadotto dedicato ad Anacleto Puleto, pioniere della lap dance nella Valtiberina toscana. La notizia è stata resa pubblica nelle ore serali di ieri in occasione del selfie collettivo che Ministro e Sindaci hanno fatto davanti al portone del Ministero.

Assieme ai lavori tra San Giustino e Mercatello sul Metauro, la cui fine è programmata nelle prime ore del prossimo sabato, partirà il raddoppio della strada di Arsicci, nuovo nodo stradale della massima importanza per almeno i prossimi due anni. Il Comune di Badia Tedalda ospiterà lungo la stessa strada le stazioni di servizio ubicate tra la due uscite di Sansepolcro e le altre due che si trovano nel Comune di Pieve Santo Stefano.

“Un atto di solidarietà che la nostra comunità si è sentita di fare per il bene della vallata”, commenta il Sindaco di Badia Tedalda Alberto Santucci all’indomani del vertice ministeriale. Non finiscono qui le conquiste di Santucci che, assieme al collega di Sestino Marco Renzi, ha ottenuto da Toninelli la garanzia che anche il raddoppio del viadotto di Ponte Presale avverrà trasformando l’infrastruttura in, parole del Ministro, “un luogo dove le famiglie potranno passare la domenica facendo escursioni e passeggiate godendo del panorama che la zona offre”.

Attese nelle prossime ore ulteriori notizie dagli altri ministeri per la gestione dell’emergenza profughi scaturita dal blocco stradale visto che sono almeno 2.000 i camionisti rumeni e bulgari rimasti intrappolati nel segmento di strada che collega Valsavignone con Canili.

Jurgen Sparwasser

Una carriera come mezzala al Magdeburgo con un bottino di una Coppa delle Coppe, tre scudetti e quattro coppe nazionali. La sera del 22 giugno 1974 la sua vita cambia. Abbandona la Germania Orientale per dedicare tutta la sua vita a scrivere articoli giornalistici per lo Zozzo.