Templates by BIGtheme NET

Archivi Autore: Lo Zozzo

Un blog bello.

Lo Zozzo per Santucci – Vogliamo Lo Zozzo in Parlamento

Per la prima volta la nostra testata giornalistica si schiera per sostenere un candidato del nostro territorio, il sindaco del Comune più piccolo della Valtiberina Elettori della Valtiberina e della Valmarecchia tremate! Se volete colpire il sistema partitico, cacciare coloro che vengono paracadutati da Roma e Firenze nel nostro territorio e premiare un figlio delle nostra terra, è arrivato il momento di fare una scelta netta. La nostra prestigiosa testata giornalistica ha riflettuto a lungo su questo passo. Lo Zozzo si schiera convintamente con Alberto Santucci, più volte Sindaco di Badia Tedalda, unica vera risposta alla partitocrazia e paladino della libertà di informazione. Lo Zozzo sosterrà Santucci con qualsiasi partito si presenterà e assieme alla coalizione di cui farà parte! ...

Leggi Articolo »

Le Pagelle 2017 de Lo Zozzo: tutti i voti alle testate giornalistiche della Valtiberina!

Ed eccoci finalmente arrivati al consueto sguardo verso le testate giornalistiche locali che ogni anno migliorano la qualità dell’informazione in Valtiberina. Oltre dieci le mail arrivate alla nostra redazione relativamente al classico appuntamento annuale delle pagelle sugli organi di stampa locali. I voti ancora una volta vanno nella stessa direzione degli anni passati con l’entusiasmo di sempre, fatto che ancora una volta evidenzia come i cittadini della Valtiberina si ritengano fortunati nel vivere e leggere tutti i giorni la migliore stampa del mondo. Ecco un breve riassunto con voti e brevi giudizi su cosa pensano i cittadini della stampa locale. A coloro che non compaiono nella nostra pagella, invece, vogliamo dire: NON siate permalosi!!! La permalosità – e in qualche ...

Leggi Articolo »

Tornano le pagelle dei giornalisti de Lo Zozzo della Valtiberina!

Tornano come ogni anno le pagelle relative alle testate giornalistiche della Valtiberina. Gioia da parte dei cittadini, soprattutto dei lettori dello Zozzo, che possono esprimere con tranquillità un voto e un giudizio sul loro operato e dolori per reporter ed editori, in particolare per quelli permalosi, che non accettano di essere giudicati. Copiate l’elenco di tv, radio, giornali e siti web ed accanto ad ognuno di loro mettete un voto da 4 a 10 e un giudizio sul loro operato, inviate poi la vostra scheda a questo indirizzo: zozzo.blog@gmail.com. Con la posta elettronica fate più arrosti di Di Maio? Allora contattateci sulla pagina Facebook, scrivete murales, urlate nelle piazze cosa pensate, spedite lettere affrancate… qualsiasi metodo è ben accetto! Le ...

Leggi Articolo »

Parlamento Ue: Movimento 5 Stelle verso l’alleanza con la Filarmonica di Pieve S. Stefano

Dopo che la sua proposta di accordo con l’ALDE, il gruppo dei liberali al Parlamento Europeo, è stata respinta, il Movimento 5 Stelle ha deciso ufficialmente il suo destino nell’Ue, ossia di non restare più alleato dello UKIP, il partito degli euroscettici britannico, ma di approdare nella coalizione capeggiata dalla Filarmonica di Pieve Santo Stefano. Si è trattato di una scelta difficile e faticosa, dopo che negli ultimi giorni i leader dei rispettivi schieramenti si erano scambiati dichiarazioni e accuse piuttosto forti. Grazie all’accordo, il Movimento 5 Stelle non rischia di perdere finanziamenti e possibilità di intervenire nel dibattito parlamentare e anche l’orchestra pievana manterrà una posizione più sicura.

Leggi Articolo »

Sansepolcro, la Madonna della Misericordia installata al centro della nuova rotatoria

Dopo i 35 giorni di trasferta a Milano, il ritorno a casa della Madonna della Misericordia di Piero della Francesca è subito condito da una nuova ondata di polemiche. Una pioggia di dissensi e critiche, se possibile, più aspre delle precedenti. D’altronde, cos’altro può succedere nel momento in cui il malcontento per la momentanea assenza del noto dipinto va a sommarsi alla rabbia degli automobilisti per quella che negli ultimi tempi è stata ribattezzata la “Rotonda della Misericordia”? Per un tragico scherzo del destino, infatti, gli attuali governanti della città di Piero si sono accorti solo oggi di una microscopica clausola nascosta all’interno del progetto che include l’installazione al centro della rotatoria della pala centrale del celeberrimo Polittico pierfrancescano una ...

Leggi Articolo »

Clinton o Trump? A sorpresa vince Cornioli!

+++ BREAKING NEWS +++ Nessuno lo pronosticava, ma noi in fondo ci speravamo. Il Gran Mogol Mauro Cornoli, in slang americano “Big Mauro”, stravince le elezioni americane con 290 grandi elettori conquistati. Sono 26 gli Stati dell’Unione che hanno detto “yes” al cambiamento e indicando Maurone come il salvatore del Paese. Dopo la netta vittoria con Frullani, anche gli amatissimi candidati Clinton e Trump hanno dovuto cedere il passo all’ascesa sfrenata del sindacone del Borgo. (notizia in aggiornamento…)

Leggi Articolo »

“Mentaneide”: tra satira e blasting, alla conquista dell’Internet

Il popolo inferocito vagava per le vie di Roma armato di fionde ed altri utensili da taglio di produzione artigianale, in un’inesorabile marcia verso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. I ribelli e i loro capirivolta – composti da un’Assemblea degli Stati Generali che riuniva in gran parte gli admin delle più popolari pagine facebook per ventenni – erano decisi a rovesciare il regime di primogenitura e di corruzione clientelare imposto al Ministero da Graziano Delrio, il Ministro della Mafia. Questi belluìni sanculotti del Terzo Millennio, forgiati nel sacro fuoco dei post di Mentana, imboccarono via Nomentana, dirigendosi minacciosamente verso il piazzale di Porta Pia – sede del famigerato Ministero, oscuro oggetto d’un distruttivo desiderio. Dinanzi al cancello dell’edificio, ...

Leggi Articolo »

Salvini ad Arezzo denuncia Imam, ma era Davide Moscardelli

Mentre sono riprese allo stadio comunale “Città di Arezzo” le sedute di allenamento dell’U.S. Arezzo, c’è da registrare un increscioso episodio avvenuto nel corso della sessione mattutina condotta dal mister Sottili. Ad un certo momento la seduta è stata interrotta dall’ingresso in campo di agenti dell’Unità Operativa Antiterrorismo di Firenze che hanno provveduto al fermo del nuovo bomber amaranto Davide Moscardelli, scambiato per il noto Imam radicale Hamhos Kard Allah. Il giocatore, portato nella locale questura ha faticato non poco a dimostrare di essere italiano ed è stato rilasciato solo dietro promessa di tagliarsi la barbona e di segnare una tripletta nella prima gara di campionato. Dietro l’azione delle Forze dell’Ordine, pare vi sia lo zampino del noto politico Matteo ...

Leggi Articolo »

Golpe Calesse, Sansepolcro come Ankara

Sulla scia dei caotici fatti di Ankara, un manipolo di biturgensi armati fino ai denti ha maldestramente tentato di rovesciare il neo ordine democraticamente costituito con un atto di forza nella notte tra il 18 e il 19 Luglio. L’intento dei Golpisti locali era quello di insediare stabilmente Calesse nelle mura di palazzo delle Laudi. Una voce anonima ha dato l’allarme insospettita dalla presenza di dodici carri armati posizionati in Piazza Torre di Berta, seminascosti da un lenzuolo giallo. Nel piano degli eversivi l’inizio del Golpe è affidato ad un folto gruppo di bovini, sottratti agli anziani agricoltori e guidato nei pressi di Porta Fiorentina. Tale assemblamento avrebbe dovuto procurare lo stato d’allerta e convogliando su di se l’attenzione degli ...

Leggi Articolo »

ZozzoTribunaElettorale: 13 domande ai candidati sindaco di Sansepolcro (2°parte)

Eccoci finalmente alla seconda ed ultima parte della nostra ZozzoTribunaElettorale. I 4 candidati alla poltrona di sindaco di Sansepolcro risponderanno ad una nuova serie di quesiti delicatissimi che aiuteranno l’elettore a valutare in modo assolutamente oggettivo ed imparziale i vari profili e i relativi programmi. Ricordiamo che questa tribuna politica è promossa dallo Zozzo – uno dei siti più cliccati del centro Italia – in via del tutto gratuita. Doverosi i ringraziamenti alle centinaia di migliaia di lettori che hanno seguito la prima puntata dell’intervista pubblicata mercoledì (per chi se la fosse persa, può leggerla qui). Questo strepitoso successo non ha lasciato indifferenti neppure i tantissimi colleghi del territorio che nei prossimi giorni organizzeranno confronti ed iniziative sulla falsariga della ...

Leggi Articolo »